Pierre Bonnasse Soif de Soleil/Sete del Sole

bonnasse_coverCollana Libellule – poesia francese contemporanea
PIERRE BONNASSE, Soif de Soleil/Sete del Sole
A cura di Roberto Capuano e Guido Mattia Gallerani
Foto di copertina:Pierre Bonnasse ritratto da Patti Smith
ISBN 978-88-96263-15-0

pp. 326, € 15,00

Il Sole simboleggia, in molte tradizioni, la resurrezione e l’immortalità. Evoca il divino, è all’origine di ogni sua manifestazione, è l’elemento creatore che permette la vita e che naturalmente è il Padre universale. Nella cultura induista una delle principali manifestazioni del Sole è Savitri, sua figlia, dea della Parola divina, discesa sulla terra per donare agli uomini la rivelazione, la Luce, il calore, per infine salvarli. Savitri è anche il potere prodigioso del Verbo, l’essenza della Parola magica, del mantra, la formula spirituale che risveglia l’uomo e lo rende cosciente, che come la Poesia è commistione di musica e parole, di magia. Sete del Sole invoca così i poteri di fecondazione e d’illuminazione di Savitri, si rimette alla supremazia del Sole Divino, la sola fonte di tutta la Luce del mondo, forza conciliatrice dell’universo.

 

Roberto Capuano 

 

 

 Sete del Sole, per venire alla specificità di questo lavoro, è un’antologia che non raccoglie solamente una scelta di testi dalle raccolte di Pierre Bonnasse, ma è un libro autonomo costruito allo scopo di rappresentare, sotto gli occhi del lettore, l’evolversi nella struttura del libro di un cammino che procede gradualmente da un’atmosfera d’Ombra ad una di Sole, da un mondo di abbandono ad uno di riacquistata fiducia.

 

Guido Mattia Gallerani