La casa editrice

1) Presentazione

La Casa Editrice Kolibris è nata ufficialmente nell’ottobre del 2008 dall’esigenza di istituire uno spazio che favorisse gli scambi interculturali in una prospettiva internazionale, per rispondere alla necessità di ampliare gli orizzonti comunicativi di una società letteraria, quella italiana, sempre più chiusa, frammentata e tendenzialmente autarchica.
Alla produzione editoriale cartacea si è voluto fin dall’inizio affiancare un network che agevolasse i contatti tra scrittori di nazionalità diverse, moltiplicando gli stimoli e gli incontri, diversificando e ampliando le opportunità di crescita individuale e comunitaria, favorendo l’ideazione e la realizzazione di progetti su una piattaforma europea.
Le scelte editoriali di Kolibris sono improntate a criteri selettivi esclusivamente fondati sull’attenta valutazione della qualità e dell’interesse dell’opera in una prospettiva internazionale di ampio respiro, privilegiando autori mai precedentemente tradotti nella nostra lingua. Il comitato di redazione è infatti composto da artisti e docenti universitari, traduttori e operatori culturali altamente qualificati e specializzati nei rispettivi ambiti di interesse, già impegnati in opere di promozione culturale a carattere privato e/o istituzionale.
Tra il 2009 e il 2010 Kolibris ha organizzato seminari di traduzione e di scrittura creativa, eventi culturali, reading e presentazioni di libri. Alcuni autori di Kolibris sono stati invitati a partecipare ai più importanti Festival letterari internazionali. Durante i primi cinque anni di attività sono stati stampati oltre 100 titoli, suddivisi in una ventina di collane, ciascuna dedicata a un paese europeo o extra-europeo, affiancate da una collana dedicata alla poesia italiana contemporanea. Tutti i volumi di poesia straniera sono in edizione bilingue con testo a fronte in lingua originale.
Nel febbraio del 2014, Kolibris ha avviato il progetto internazionale Poetry in Translation, un sito dedicato alla traduzione della poesia, al bilinguismo e alla letteratura della migrazione, che ha poi dato vita all’e-zine internazionale Iris News.

2) Le nostre collane

  • Goldfinch – Poesia gallese contemporanea
  • Guillemot – Poesia scozzese contemporanea
  • Snáthaid Mhór – Poesia irlandese contemporanea
  • Libellule – Poesia francese contemporanea
  • Orly – Poesia belga contemporanea
  • Lady-Bird – Poesia italiana in traduzione
  • Camäleon – Poesia svizzera contemporanea
  • Swallow – Letteratura della migrazione
  • Kreis – Poesia tedesca contemporanea
  • Danubiana – Poesia austriaca contemporanea
  • Huizzilin – Letteratura latinoamericana
  • Alfabet – Poesia nordica contemporanea
  • Beija flor – Poesia portoghese contemporanea
  • Nevà – Poesia russa contemporanea
  • Kiwi – Poesia neozelandese contemporanea
  • Chiara – Contemporary Italian poetry
  • Sguardi – Saggistica
  • Antracite – Narrativa
  • Inter/Azioni – Sinergie e contaminazioni artistiche
  • Giovin/Astri – Giovane poesia contemporanea
  • Argentina – Poesia argentina
  • Brasiliana – Poesia brasiliana

3)  Competenze

Nella consapevolezza della grande responsabilità che la traduzione della poesia comporta, scegliamo con estrema attenzione i nostri traduttori sulla base della loro specifica esperienza nel campo della traduzione letteraria.

4) Diffondere la consapevolezza

I nostri traduttori operano attivamente anche nella diffusione della consapevolezza dell’inestimabile valore culturale e sociale che la traduzione poetica e letteraria porta con sé in quanto:

  1. potente mezzo per la diffusione di nuove idee, contenuti e conoscenze;
  2. strumento atto a creare nuovi legami e connessioni tra culture differenti;
  3. strumento atto a creare sinergie e collaborazioni tra scrittori e traduttori da tutto il mondo;
  4. forte ponte tra culture differenti anche quando esse siano radicate in paesi che sono geograficamente e linguisticamente molto distanti l’uno dall’altro.

5) Bilinguismo e auto-traduzione

Presentando ai lettori italiani autori che hanno scelto di scrivere in una lingua diversa dalla madrelingua, i traduttori intendono anche sottolineare:

  1. la centralità della traduzione quale potente strumento di auto identificazione e auto affermazione;
  2. l’alta potenzialità della traduzione quale mezzo di diffusione di idee, testimonianze, esperienze personali e universali;
  3. il modo in cui l'(auto) traduzione può contribuire a “trapiantare” le proprie personali esperienze e le proprie radici culturali, sociali e linguistiche in un contesto culturale e sociale completamente differente;
  4. il modo in cui la traduzione può contribuire al processo d’interpretazione e assimilazione di avvenimenti storici ed evoluzioni sociali;
  5. il modo in cui la traduzione può contribuire al processo di lettura e interpretazone di questioni storiche, sociali e culturali da punti di vista differenti.

6) Distribuzione

I libri di Kolibris si possono ordinare in tutte le librerie italiane e possono essere acquistati online in molti siti di e-commerce e librerie virtuali, come: Feltrinelli.it, UnilibroLibreria UniversitariaIbs.itEprice; Ciao.it, e molti altri.

7) Iris di Kolibris – Poetry in Translation

Nel febbraio del 2008, Edizioni Kolibris ha inaugurato Iris di Kolibris – Poetry in Translation, un sito internazionale interamente dedicato alla traduzione poetica, al bilinguismo e alla letteratura della migrazione.