Ana Martins Marques, La vita sottomarina

Collana Mariposa – Poesia brasiliana
Ana Martins Marques, La vita sottomarina
ISBN: 978-88-99274-55-9
pp. 270, € 12

Ana Martins Marques offre al lettore ‘disegnini’, ‘schizzi’ quando non scherzi, frammenti, tracce di un diario poetico, prose poetiche, memorie, giochi a puntate, assiomi indiscutibili, tutorial sulle azioni più naturali, “sforzi di dizionario”, rivisitazioni mitologiche ad uso privato, versi apparentemente semplici, mai didascalie anche quando sembra spiegare e spiegarsi; insiste, soprattutto nella prima parte, nell’uso della parola poesia, non per convincersi (o convincerci) bensì per evocarla nella sua funzione balsamica e riparatrice: un mantra brasiliano. Ogni tanto ricompare un lui, presente nella sua assenza; e il mare (difficile da dipingere), compagno poeta ed elemento primario (“si percepisce / la presenza inquietante del mare”, Nella notte): senza il quale non ci sarebbe vita (neanche quella sottomarina).

Dalla prefazione di Michele Nigro

Mattino

Questa è la frutta del mattino –
la sua carne chiara.
Questa è l’ora pericolosa:
un altro giorno si offre al sole
per ammalarsi o cantare,
il mondo è nuovo ma gli occhi sono antichi,
hanno imparato a riconoscere prima
d’imparare a guardare.
Questa è la notte del mattino,
la notte più alta della notte
quella che ha disegnato il pensiero
del corpo che offro
allo specchio della luce, alla solitudine e al caffè.

 

Author:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.